9.2 C
Milano
mercoledì, Gennaio 27, 2021

Amber Pike di Love is Blind su Netflix

Nel compulsivo scanalare di questi giorni di isolamento causa (maledetto) Covid-19 capita di passare più volte in rassegna l'intero catalogo Netflix ed escono reality...

Rose McIver di iZombie

Ieri sera mi stavo tirando in pari con la seconda serie di iZombie su Netflix. iZombie è serie molto leggera ma che trovo carina anche se l’idea che sta alla base non è originalissima (si parla di zombie) il taglio è piuttosto particolare e si lascia guardare.

Quelli che non seguono la serie devono sapere che in ogni puntata c’è un omicidio e la protagonista Rose McIver indaga con un poliziotto per scoprire l’assassino. Peccato che lei sia una zombie e per vivere abbia bisogno di mangiare cervelli e peccato che ad ogni cervello mangiato (di solito quello dell’assassinato) il personaggio di Olivia acquisisce il carattere del proprietario del cervello creando situazioni grotteste e procurandole visioni che aiutano alla risoluzione dei casi.

Ieri l’assassinata era una scrittrice di romanzi erotici e dopo aver mangiato il suo cervello Olivia ha iniziato a tirare fuori il suo lato più sexy così mi è venuto in mente di dedicarle un post sul nostro sito.

Rose McIver è un’attrice neozelandese del 1988 che ha iniziato a recitare per la TV nel suo paese. Il suo esordio sul grande schermo risale al 2009 e attualmente ha all’attivo diversi film e serie TV.

Di iZombie ci sono 4 stagioni, noi possiamo vedere la 2 ma penso che presto arrivi anche il resto … dobbiamo vedere quali altri cervelli si presenteranno.

Da non perdere