fbpx
19.9 C
Milano
lunedì, Settembre 26, 2022

Sara Muzi, la bomba sexy del Contadino Cerca Moglie

Con l’attivazione di Discovery+ e nonostante qualche contrattempo tecnico che leggete nell’articolo linkato abbiamo iniziato a vedere l’edizione numero 1 (per Discovery) di questo reality show e siamo rimasti colpiti e affascinati dalla pretentente Sara Muzi.

Nel reality Sara Muzi è molto trattenuta nel ruolo di corteggiatrice del condadino Martino ma basta fare una veloce ricerca sul web e si scopre la vera natura della nostra e la sua bellezza e sensualità esplosiva.

Apprendiamo dal suo sito (https://www.saramuzi.net) che ha un’area memberi a pagamento con contenuti esclusivi, non è dato a sapere di preciso di che tipo ma lo possiamo immaginare. Nella pagina del sito legata alla sua biografia leggiamo:

Inflencer. Modella. Stilista e social media mananeger.

Sara Muzi, bionda naturale dop, influencer italiana e imprenditrice, lavoro come content creator, social media stylist e manager e gestisco anche il mio piccolo marchio emergente.

Il mare è il mio elemento, la mia passione, la mia cura. Ce l’ho nelle vene e ho anche una grande dipendenza dall’adrenalina dell’avventura e dei viaggi.

Mi sono laureata in giurisprudenza, ho un master in fashion & product design e management e parlo 4 lingue.

… ho iniziato a condividere il mio primo post sui social media, lavorando come fashion editor, facendo la modella per editoriali su GQ e Playboy, influencer per marchi commerciali, in particolare per il beachwear. Inoltre: ho recitato in programmi televisivi italiani Unfaithful Love (Alta Infedeltà), Rich Kids Deluxe (Riccanza Deluxe) e altri, collaboro con l’industria alberghiera e partecipo a festival cinematografici come Festival di Venezia e Cannes.

Niente male la bella Sara Muzi, se poi andiamo sul suo Instagram https://www.instagram.com/sara_muzi troviamo foto da paura come questa:

Ci ricorda tantissimo la protagosista di Selling Sunset Christine Quinn, a voi no ?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Da non perdere